Le discipline economiche
 

Berlusconi: "L'Italia e' in una situazione drammatica, serve una rivoluzione"

Anti-Tester 24 Giu 2017 10:08
beh berlusco mi sta piacendo davvero in questi giorni...
Dopo la dichiarazione sulla muliere di strump ha dichiarato
che:

"L'Italia e' in una situazione drammatica, serve una rivoluzione"

GRANDE BERLUSCO!

Si è convertito finalmente, sono finiti i tempi dei:

Berlusconi: "Crisi da noi? Ma se i ristoranti sono pieni!"

Berlusconi: "Vaaaaaaa tuuuuuuutto beeeeeeeeeeeeeeeeeneeeeeee!"
mario 3 Lug 2017 19:42
Il giorno sabato 24 giugno 2017 10:08:24 UTC+2, Anti-Tester ha scritto:
> beh berlusco mi sta piacendo davvero in questi giorni...
> Dopo la dichiarazione sulla muliere di strump ha dichiarato
> che:
>
> "L'Italia e' in una situazione drammatica, serve una rivoluzione"
>
anche lui ha contribuito all'aumento del debito pubblico di qualche centinaio di
miliardi/€ e solitamente, chi ti ha creato il problema di certo non te lo
risolve ! e di male in peggio.....dopotutto se fanno rientrare dalema & prodi
allora anche silvio deve avere pari opportunità distruttive !
attoreattore111@gmail.com 3 Lug 2017 21:09
Il giorno lunedì 3 luglio 2017 19:42:47 UTC+2, mario ha scritto:
> Il giorno sabato 24 giugno 2017 10:08:24 UTC+2, Anti-Tester ha scritto:
>> beh berlusco mi sta piacendo davvero in questi giorni...
>> Dopo la dichiarazione sulla muliere di strump ha dichiarato
>> che:
>>
>> "L'Italia e' in una situazione drammatica, serve una rivoluzione"
>>
> anche lui ha contribuito all'aumento del debito pubblico di qualche centinaio
di miliardi/€ e solitamente, chi ti ha creato il problema di certo non te lo
risolve ! e di male in peggio.....dopotutto se fanno rientrare dalema & prodi
allora anche silvio deve avere pari opportunità distruttive !
>
>
>
Secondo me Berlusconi punta
ancora al Quirinale come
nel 2009, dove grazie
al terremoto in abruzzo
ebbe una fiducia da parte
della popolazione come mai prima.

Non a caso pochi mesi dopo
iniziarono a remargli contro
i vari De Benedetti, D'Alema,
e tramite questi coinvolsero
H Clinton e quindi Obama.
Venne fuori il caso Letizia,
poi il caso Ruby e poi
per indurlo alle dimissioni
alcune banche non italiane
iniziarono a far salire lo spread
mettendosi a svendere i titoli di Stato
e soprattutto non comprandone altri
se non con elevati rendimenti.

A questo punto Tremonti fece
i conti e spiegò a Berlusconi
che di li a pochi mesi con questo
andazzo non solo lui (cioè Berlusconi)
avrebbe perso ancora piu
consenso, ma che non sarebbero
stati in grado di pagare
le tredicesime.
Infatti per purissimo caso
Berlusconi si dimise appena
UN MESE PRIMA e cioè il 12 Novembre.

Come farà per farsi eleggere?
Berlusconi in Parlamento
ha (oltre ai suoi) gli uomini
di Renzi e di Grillo.
Inoltre la votazione è SEGRETA.
Grillo dirà ai suoi: votate
Berlusconi così daremo
la colpa a Renzi, quindi PD
cale nei consensi e noi saliamo
e vinciamo le prossime regionali,
comunali ecc.

Renzi dirà ai suoi: votate Berlusconi
perché il PATTO prevede lui al Quirinale
noi a Palazzo Chigi ecc ecc.

Ovviamente, Mattarella farà il passo
indietro per favorire le larghe intese.
Oppure si inventeranno qualche cambio
della costituzione sul ruolo del Capo
dello Stato per dare la scusa a Mattarella
o indurlo alle dimissioni.

Che poi questa operazione a Berlusconi
riesca o meno è altro problema.
Penso che lui sia consapevole
che non sarà per nulla facile
ma a quello sta lavorando
e da almeno dieci anni.

Inoltre non credo che Berlusconi
voglia andare al Quirinale
perché deve fare favori o cose
del genere. Sta li, coi suoi ministri
al governo dal 2013 e quindi
non è questo che gli manca.
Penso che sia un fatto personale.

Come quando si compra dei quadri nuovi,
una nuova villa o cose del genere.
Lui vuole andare ad abitare al Quirinale,
nel palazzo che fu dei papi e del Re.
Cioè ci tiene, gli piace ovvero fare
la vita da capo dello Stato.
La cosa lo eccita, lo euforizza.

Infatti non si spiega altrimenti
come sia possibile che il centro destra
da quando esiste (più di venti anni ormai)
non ha mai avuto la presidenza della repubblica.
C'era Scalfaro, poi mandarono Ciampi,
poi Napolitano per 9 anni, poi Mattarella.

Dopo Napolitano i vari D'Alema e altri
sarebbero stati disposti a votare
un Gianni Letta o uno di quell'area
politica, ma Berlusconi non ha voluto.
Quindi è in credito.
Quando ad un certo punto Renzi dovrà
spiegare ai suoi perché Berlusconi
DEVE andare al Quirinale, potrà dire:
sono 25 anni che il centro destra
aspetta di andare al Colle e
loro vogliono Berlusconi non vogliono
altri, quindi DOBBIAMO votarlo altrimenti
si torna alle urne e non ci sarà un governo
come quello ancora in carica cioè Gentiloni
con il fido Alfano.

Peccato che Trump andrà via
tra pochi mesi (se ho capito bene)
perché sarebbe interessante un incontro
tra Berlusconi presidente della repubblica
e Trump presidente USA, con tanto di cena
di gala ecc.
Vorrà dire che la cena di gala la
offrirà a Putin.

Links
Giochi online
Dizionario sinonimi
Leggi e codici
Ricette
Testi
Webmatica
Hosting gratis
   
 

Le discipline economiche | Tutti i gruppi | it.economia | Notizie e discussioni economia | Economia Mobile | Servizio di consultazione news.